Cosa significa una borsa per una donna?

cosa significa una borsa per una donna

Cosa significa una borsa per una donna?

E' croce e delizia di noi tutte. Al giorno d'oggi, le borse non sono solo contenitori pratici, ma assumono un ruolo importante come simboli di espressione personale per le donne.

Una borsa per una può riflettere la personalità di chi la indossa, quasi come uno specchio delle sue caratteristiche individuali.

Esistono studi e ricerche condotte da esperti di linguaggio del corpo e coach che si dedicano all'analisi delle borse e al loro significato psicologico.

Cosa significa una borsa per una donna?

La borsa può dirci molto dell’identità di chi la indossa.

Secondo l'esperta di linguaggio del corpo Kathlyn Hendricks e la coach Jessica Chivers, le donne indossano le borse in modo specifico e questo può rivelare dettagli sulla loro personalità. Allo stesso modo, molti psicologi e ricercatori contemporanei si interessano all'argomento.

La borsa può far sentire una donna più degna, amabile, potente e in generale può influenzare positivamente la sua autostima.

Non si tratta solo di una questione di prezzi, ma piuttosto di modelli e stili di borse che possono trasmettere diverse immagini e messaggi.

Una borsa per una donna, può funzionare da scudo per chi è insicuro o come mezzo consolatorio.

Le borse possono anche fungere da scudi per le persone insicure o come mezzi consolatori per coloro che hanno difficoltà ad accettarsi e a sviluppare una buona relazione con il proprio corpo.

Le borse possono essere utilizzate per mascherare fragilità interiori e riparare ferite emotive del passato, rappresentando un mezzo di trasformazione dell'immagine di sé.

Una borsa per una donna.

Simbologia e psiche

Il contenuto e l'ordine all'interno della borsa possono anche rivelare aspetti della personalità di chi la possiede. Ad esempio, una borsa molto disordinata può indicare una persona in grado di affrontare gli eventi negativi della vita, mentre una borsa estremamente ordinata può essere un mezzo per gestire l'imprevedibilità e compensare l'insicurezza.

Borse che vedono accumulate cataste di scontrini, biglietti del tram, del cinema o del teatro… In genere appartengono a persone con bassa autostima o che si portano dietro delle carenze affettive.

Tendono ad accumulare scontrini, ticket o addirittura carte di gomme e caramelle perché, a livello inconscio, non riescono a disfarsi delle cose per una diretta conseguenza della “ferita abbandonica” che si portano dentro.

Questa categoria non va confusa con le persone che puntualmente svuotano la borsa gettando via scontrini e biglietti accumulati negli ultimi giorni. In questo caso si parla di semplice trascuratezza, dettata dalla frenesia dei ritmi serrati della vita moderna.

È importante sottolineare che il modo in cui una persona sceglie di indossare o utilizzare la propria borsa può variare notevolmente e non tutti gli aspetti psicologici si applicano a tutti.

Ognuno ha una relazione unica con la propria borsa e può trarne diverse sensazioni e significati. La borsa può essere sia uno strumento funzionale che un accessorio che riflette l'individualità e le aspirazioni di una persona.

Come indossi un borsa ci dice chi sei

Chi indossa una borsa grande

Avere una borsa grande potrebbe essere la testimonianza del desiderio di gestire meglio la propria vita ma anche desiderio di viaggiare; in genere, chi indossa una borsa molto grande è una persona che ambisce al controllo e ama gestire le situazioni.

Chi indossa una borsa piccola

Chi preferisce le borse molto piccole generalmente non ama stare al centro dell’attenzione e preferisce lavorare dietro le quinte. Si tratta di persone molto sensibili e che talvolta faticano a esprimere l’intero bagaglio emotivo che si portano dentro.

Chi indossa borse con fiocchetti, a pois o con trame infantili

Chi preferisce borse con fiocchetti, borse a pois, con farfalline o altre trame infantili, non riesce a staccarsi dal passato. Si tratta di persone nostalgiche che hanno accumulato carenze infantili. Sanno dire difficilmente di no e possono essere facili ai sensi di colpa.

Chi indossa borse bizzarre, con colori sgargianti e appariscenti

Si tratta di persone che vogliono chiudere con il passato, vogliono dare un taglio netto a ciò che erano prima per accogliere una nuova versione di sé. Insieme al contenuto della borsa, possono trasportare un carico di insoddisfazioni e frustrazioni.

Chi indossa borse dalla forma rigida

Si tratta di persone molto riservate, che non amano aprirsi a tutti. Possono custodire molto gelosamente i loro segreti ma non per questo si tratta di persone poco disponibili. Generalmente sono persone molto protettive che temono di perdere i propri cari. Sono persone con un gusto più raffinato e selettive in ogni scelta.

Chi indossa borse a cartella

Chi preferisce le borse a cartella ha forti ambizioni personali, sia in ambito professionale, sia in ambito emotivo e sociale. In genere sono persone che aspirare a una vita migliore. Per esempio, possono ambire a un lavoro diverso o a un posto più rilevante in società.

Borse portate sotto-braccio

Anche il modo di trasportare la borsa può essere indicatore di personalità.  La borsa portata sotto braccio (senza l’aiuto del manico ma a incastro tra bracco e busto) può indicare un attaccamento più o meno marcato, sia alle persone, sia ai beni materiali. Sono persone chiuse e poco predisposte all’apertura sociale.

Borsa portata all’avambraccio o alla piegatura del gomito

E’ un modo di portare la borsa poco pratico. Si tratta di persone che amano mostrarsi per quello che hanno e non per quello che sono: non è un caso che in questa posizione la griffe è spesso messa in bella mostra. D’altro canto si tratta di persone molto disponibili all’impegno, generose con chi ritengono meritevole.

Borsa portata alla spalla

Sono persone molto socievoli che amano la buona compagnia e sono predisposte verso il prossimo. Queste persone hanno le mani libere, pronte ad accogliere e a ricevere tutto ciò che la vita ha da offrire.

In definitiva, una borsa per una donna può essere considerata molto più di semplici contenitori.

Possono trasmettere messaggi, esprimere la personalità e fungere da oggetto di trasformazione e consolazione. La scelta della borsa giusta può far sentire una persona meglio e soddisfare le sue esigenze emotive.

Di sicuro oggi la borsa non è solo uno status symbol ma anche una necessità.

Personalmente, nella mia borsa ci metto smartphone, tablet, portafogli, documenti, lip gloss, porta-spiccioli, farmaci, fazzoletti, caramelle, lenti a contatto di emergenza, occhiali da sole, un piccolo specchio….

Insomma, ci custodisco un mondo! 

.

Articoli correlati

Go up