di Maria Cattini – “In Abruzzo, i consiglieri regionali hanno così a cuore le sorti degli abruzzesi che hanno approvato un provvedimento che vale solo per loro.”

In diretta, nel corso dell’ultima puntata di “Crozza nel Paese delle Meraviglie”, con queste parole il comico Maurizio Crozza ha ripreso la notizia della votazione all’unanimità  dell’anticipo dell’indennità di fine mandato avvenuta quindici giorni fa nel corso dei lavori del Consiglio regionale dell’Abruzzo.

“C’hanno provato- ha spiegato Crozza accompagnato ironicamente dalle note di un walzer- poi i giornalisti se ne sono accorti e hanno ritirato tutto. Per dire, se ne è accorto anche Razzi”. “Per fare indignare Razzi- conclude Crozza- devono averla sparata grossa!”

Di seguito la clip riguardante il commento di Crozza tratta dall’ultima puntata di “Crozza nel Paese delle Meraviglie”, trasmessa in diretta venerdì scorso su La7 (min 47m20s).

Condividi