La Russia bombarda un centro commerciale a Kremenchuk. I video dell’attacco sono stati diffusi anche dal presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky.

“La Russia ha colpito deliberatamente un centro commerciale, con più di mille civili all’interno. A metà giornata. Solo perché vuole uccidere. Per riempire tutto di sangue ucraino. La Russia è uno stato terrorista. La guerra più disgustosa”, ha scritto su Twitter il consigliere del presidente ucraino, Mykhailo Podolyak.

Condividi