Il padel è diventato ormai lo sport del momento: il gioco con racchette speciali è una derivazione del tennis. È uno sport che entusiasma ed il fatto che molti sportivi e Vip lo pratichino l’ha portato sempre più alla ribalta. I benefici per chi lo intraprende sono notevoli: mantiene in forma perché si bruciano parecchie calorie ma non è uno sport così usurante, quindi consente di giocare senza grossi problemi di infortuni o particolari stress muscolo-scheletrici. Poi dipende da quanto e come si gioca; esistono competizioni e tornei ufficiali, molti centri sportivi ne organizzano ed è la FIT, la Federazione Italiana Tennis ad essere l’organo di governo del padel-tennis. Un gioco coinvolgente e non c’è bisogno di essere atleti per mettersi in campo e divertirsi.

Dopo la creazione del sito Padelreview.net ecco che arriva anche il canale Telegram sul padel. Un canale completamente dedicato al padel chiamato: Padel Chat, un ritrovo per tutti gli appassionati italiani che potranno commentare, confrontarsi e condividere tutto ciò che gira intorno al mondo del padel.

Cos’è il padel?

Vi sono modi diversi di affrontarlo ma anche per un principiante può essere molto divertente. Si gioca con racchetta a piatto solido, appunto paddle racquet, detta pala: è di solito in carbonio bucherellato con un’anima in gomma. Le palline pesano meno di quelle da tennis e sono più soffici ma dipende dal livello di gioco.

Anche il campo può somigliare a quello da tennis ma decisamente più ridotto, meno della metà, 20 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza; un fondo sintetico con la presenza di pareti di plexiglass che ricordano vagamente lo squash. Il punteggio è simile a quello del tennis ma le regole cambiano: la pallina rimbalza una volta a terra e successivamente anche una o più volte contro le pareti, prima di essere giocata.

Condividi